Bipolarmind … poesia

Il nostro poeta .. era noi piacciono sempre di più ! Ero stanco Per questo, Lo incatenai, Doveva essere l’ultima bruciatura. Restavo esterrefatto Davanti alla sua tenacia, Nei vani tentativi di riprovare, Avrebbe dovuto capire. Non potevo più tollerare Quel dolore Ad ogni fallimento, Non rimaneva spazio sul corpo. Mi sarei accontentato, Di una grigia…

Bipolarmind è tornato ! ….. nuova poesia

Felici di ricondividere la poesia di Simone , talentuoso poeta in famiglia View this post on Instagram Cerchi sempre Un foglio bianco, Speranzoso, Ricolmo di lacrime Cerchi sempre Una terra inesplorata, Fiducioso, Cerchi sempre Di ripartire. Cedi sempre Impaurito Di fronte al vuoto, Più facile le righe Credi sempre Spaventato Di fronte a lande desolate…

Bipolarmind immagine e poesia….

Ormai è quasi una rubrica, e siamo fieri ed onorati di pubblicare periodicamente le poesie del nostro poeta Simone Credi di essere vuoto Un palloncino Lasciato distrattamente. Sei impaurito Un bambino Perso fra la gente. Guardi la vita Che scorre inesorabile Troppo veloce. Rimani immobile In quella fermata Reagire, ne sei incapace.