Spaghetti al nero di seppia zucchine seppie e mazzancolle…..

Di questo piatto ne andiamo particolarmente fieri…….

Sia per il sapore , sia perchè ci rappresenta molto.

Infatti è nato dalla completa simbiosi delle nostre idee, e dalla perfetta collaborazione fra di noi.

Il tutto è partito dal torchio che il nostro amico Cico ci ha fatto conoscere e prestato per un mese. Abbiamo quindi deciso di sfruttarlo al massimo e di metterci tutta la nostra creatività :

img_3480
il torchio in dialetto veneto torcolo
Questo  magnifico attrezzo ci permette di fare i bigoli, gli spaghetti e anche i bucatini.

Questa volta vi presentiamo gli spaghetti.

Ingredienti per 8 persone:

Per la pasta:

1 kg di semola

2 bustine di nero di seppia

Sale

Acqua tiepida 200 ml

 

Per il sugo:

5 zucchine medie

300 gr di seppie pulite

300 gr di mazzancolle

olio evo

sale

aglio

prezzemolo

 

Preparazione :

Mettete la farina in una ciotola e salatela. Scaldate l’acqua e aggiungetela piano piano e cominciate ad impastare, unite quindi il nero di seppia e continuate ad impastare , all’inizio l’impasto vi sembrerà troppo chiaro, ma mano a mano che lo maneggiate diventerà sempre più scuro.

img_3542

 

Lasciate riposare l’impasto e coocupatevi del condimento.

Pulite le mazzancolle , e tenete da parte i gusci.

img_3518

Tagliate i calamari.

Affettate finemente le zucchine con la mandolina.

In un pentolino fate bollire in acqua e poco sale i gusci delle mazzancolle per 15 minuti.

Filtrate poi il brodo che ne rimane e lasciatelo raffreddare.

Mettete il brodo ( circa 100 ml)  in una ciotola e aggiungete uno spicchio d’aglio schiacciat,  il prezzemolo tritato  e due cucchiai di olio evo.

img_3529

Fate bollire in una penstola grande l’acqua con il sale e sbollentate le zucchine.

img_3510

Il pesce noi lo cuociamo al vapore e quindi mettiamo sulla stessa pentola i cestelli di bambu cinese ( se vi intrigano leggete l’articolo che parla di questo metodo di cottura)  con uno strato per i calamari e uno per le mazzancolle.

Tempo di cottura circa 10 minuti, e tutto con una pentola sola.

Tutte le componenti del condimento sono pronto.

Occupiamoci di nuovo dei nostri spaghetti.

Riprendiamo in mano l’impasto e dividiamo in cilindri con una dimaetro di circa 5 cm ed una lunghezza di circa 10 cm.

Metteteli nel torrchio con lo stampo degli spaghetti e voilà

La pasta è pronta

img_3544

Cuocetele nell’acqua bollente insieme alle zucchine per 5 minuti.

Scolateli insieme e aggiungete i calamari le mazzancolle ed il sughetto.

img_3535

Piatto moderno , leggero, realizzato per merito di uno strumento antico…..

Al Pikaciccio piace molto a voi ??

 

Annunci

28 commenti Aggiungi il tuo

  1. kitchenclue ha detto:

    Acquolina in bocca davvero!

    Liked by 1 persona

  2. Aria di Bosco ha detto:

    Questa è da premio Nobel 🤗 ora dovete abbinare un buon vino ! Considerati i sapori così carichi di emozione e temperamento , io proporrei un bianco del Salento ..gradazione decisa, ma rispettosa nei confronti di questi nobili ingredienti..

    Liked by 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      ma grazie che complimentone … erano veramente buoni. Ottimo abbinamento un bel bianco del Sud….

      Mi piace

      1. Aria di Bosco ha detto:

        I piatti di mare non stancano mai..

        Liked by 1 persona

      2. pikaciccio ha detto:

        Continua a seguirci ne facciamo spesso

        Mi piace

      3. Aria di Bosco ha detto:

        Con piacere 🤗

        Liked by 1 persona

  3. TADS ha detto:

    da provare assolutamente 😉

    Liked by 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      Si è’ buona gustosa e leggera

      Mi piace

    1. pikaciccio ha detto:

      Dai vieni a trovarci e ti invitiamo a cena 😃👍

      Liked by 1 persona

  4. Paola ha detto:

    Ma bravi, pasta perfetta!

    Liked by 1 persona

  5. Stupenda e mi sembra anche buonissima!!!Da fare!

    Liked by 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      Grazie veramente e non è neanche difficile da fare …. privala

      Mi piace

  6. vikibaum ha detto:

    il torcolo, lo conosco e vado matta per i bigoli…devono essere buonissimi questi spaghetti e anche gran belli da vedere, nel piatto completo! ciauuu

    Liked by 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      Grazieeeeee ciaoooo

      Liked by 1 persona

  7. Caramello Salato ha detto:

    Che buoni, li ho assaggiati ma non li ho ancora mai preparati …

    Liked by 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      Provali sono facili alla fine

      Liked by 1 persona

  8. Un piatto eccezionale! 👏👏👏

    Liked by 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      Grazie veramente di cuore 😘

      Liked by 1 persona

  9. Questa la vorrei davvero sperimentare!! Ma mi manca quell’affare bellissimo per fare gli spaghetti 😛 Hanno un aspetto stupendo!

    Liked by 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      Grazie …. ma puoi fare anche delle tagliatelle …. o i maltagliati il sapore e’ lo stesso

      Liked by 1 persona

      1. Dici? Serve comunque una macchina per fare la pasta… me la devo procurare assolutamente! 😀

        Liked by 1 persona

      2. pikaciccio ha detto:

        E sennò … tanta forza nelle braccia e un bel mattarello …..che sono anche un ottima palestra 😃

        Liked by 1 persona

      3. Ahahahah… Non mi sfidare che ci provo eh!!! 😀 Buona serata! :*

        Liked by 1 persona

      4. pikaciccio ha detto:

        Se puoi sognarlo puoi farlo … buona serata a te 👍😘

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...