Tre giorni di pura “vita ” a Palermo (primo giorno)

Questo viaggio parte dalla voglia di ripartire….

Siamo a fine maggio 2016 e appena tornati con Sara e Wladi dalla Grecia…… siamo stati talmente bene…. che abbiamo voglia di ripartire e quindi …… una breve consultazione fra noi ….. una carrellata di voli low cost …. e la decisione è presa ! ad ottobre si fa un week end lungo a Palermo tutti insieme.

Pika che nel gruppo ha il ruolo dell’organizzatrice  comincia a cercare  un appoggio per dormire … e su Booking.com trova qualcosa di interessante un b&b che per dormire mette a disposizione anche una barca ormeggiata al porto di Palermo.

Entusiasta ma non sicura, ne parla con Ciccio che come l’uomo del monte dice si. Decidiamo però di non dire niente agli altri, e gli facciamo una sorpresa.

Venerdì 14 Ottobre 2016… aeroporto di Verona …..il tempo non promette niente di buono …….piove.

IMG_9155

Un’ oretta di volo e arriviamo all’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo….. li ci aspetta Innocenzo il proprietario della barca che ci è venuto a prendere per portarci al porto.
Lungo la strada incrociamo il monumento che ricorda la strage di Capaci dove nel 1992 morì Giovanni Falcone….. manca il respiro.

Arriviamo poi alla Cala il porto turistico centrale di Palermo …… dove è ormeggiata la nostra barca….. Sara e Wladi ci guardano perplessi, non capiscono proprio dove stiamo andando.

Ecco svelato il mistero….. arrivati alla nostra stanza…..

 

 

 

Ops la nostra barca……… Sara e Wladi sembrano confusi ma felici.

Ne abbiamo combinata una delle nostre. Innocenzo gentilissimo ci spiega come funziona tutto….. e ci da qualche dritta su come orientarci a Palermo.

Scaricati gli zaini…. chiusa la barca…. siamo pronti per immergerci nella città, che è a pochi passi da noi.

Ma prima bisogna riempire la pancia e seguendo le indicazioni di Innocenzo ci fermiamo al porto ad assaggiare il Pani Ca Meusa  ( panino con la milza) ….. un sapore unico spendendo un euro e cinquanta.

 

 

Dal porto della Cala siamo praticamente in pieno centro e possiamo ammirare le bellezze della città. C’è l’imbarazzo della scelta …. ci vorrebbe una guida …. ma a Palermo non servono le guide …. ci sono i palermitani …. basta chiedere un informazione, e loro ti accompagnano … e durante il tragitto ti indicano la prossima meta da visitare …..

IMG_9260

 

La prima cosa che incrociamo è il teatro Massimo uno dei gioielli più rappresentativi della città di Palermo. E’ l’edificio teatrale lirico più grande d’Italia. Imponente, elegante,  è impossibile non restare abbagliati dal suo enorme fascino.

IMG_9178
teatro Massimo
Il teatro è stato studiato per avere un acustica perfetta…….

Continuiamo con la nostra camminata e passiamo proprio davanti al Palazzo di Giustizia che evoca famose storie di mafia…….. ma Palermo non è solo quello ma molto … molto di piu…. ad esempio i suoi mercati…. il Capo… la Vucciria e Ballarò.

Facciamo un giro prima per il quello del Capo…. e proseguiamo a Ballarò …. di cui abbiamo sentito parlare …. ma quanto ci piace girare tra i mercati….. sentire profumi …. assaggiare …. parlare con le persone ……

 

Il Ciccio poi …… in questo è uno specialista ….  riesce a parlare con chiunque a fare amicizia con tutti….. e poi quando entra in confidenza si lascia andare e parte con il dialetto veneto ….. e qui arriva Pika che traduce………. ( per fortuna questa volta siamo in Italia…..)

Ma per fortuna c.è lui….. tra un banchetto e l’altro troviamo una piccola gastronomia…. e dove stanno tagliando della carne…. e lui si ferma …. conosce il proprietario Gioè che ci fa assaggiare  la ” Calduma” …. un bollito misto di frattaglie meraviglioso……..accompagnato da un buon bicchiere di bianco ……e dai racconti di Gioe’….

 

E tra un banco e l’altro ci piace anche guardare i murales che sono un po’ dappertutto…..

 

 

e piano piano scende la sera ……………. quello che di giorno è un mercato la sera diventa un grande Pub a cielo aperto……….con dei semplici tavolini in legno …… delle casse verdi di birra …. e della musica……….

IMG_1598

I giovani arrivano da tutte le parti e inizia la festa ….. è magia

SI VUCIA, S’ABBANNIA, BALLARO’ E’ MAGIA

un buon aperitivo ….. un po’ di musica …………una buona cena ………..e si va a dormire sulla nostra barchetta …. fa talmente caldo che il Pikaciccio dorme fuori …. cullato dalle onde e con un romantico panorama ……..

 

Buona notte …… e buona vita …. domani il viaggio continua

 

 

 

 

 

Annunci

10 commenti Aggiungi il tuo

  1. Massi Tosto ha detto:

    Se posso permettermi, non perdeteci casa professa una delle più belle chiese in Italia , poco conosciuta dai più una vera chicca Salutatemi la mia Palermo

    Piace a 2 people

    1. pikaciccio ha detto:

      Vedi che a Palermo non servono le guide scritte …. certo la prossima volta che ci andiamo 👍

      Piace a 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      Good evening to you thanks

      Piace a 2 people

  2. Ghiandaia blog ha detto:

    Sono stata in Sicilia a Piazza Armerina, non conosco Palermo.

    Piace a 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      Palermo e’ stupenda vero ?

      Piace a 1 persona

  3. Come vorrei essere a Palermo….un sogno

    Piace a 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      E’ stupenda …. magari adesso un po’ focosa ….

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...