La libertà di viaggiare senza meta….. Delta del Po (ultimo giorno)

Oggi è la giornata del ritorno …. sempre un po’ triste. Ma prima di tornare vogliamo assolutamente fare un giro a Ferrara.

Abbiamo 150 km circa da percorrere tra le campagne …. potrebbe sembrare noioso…. ma se si guarda fuori   dal finestrino del furgoncino con occhi curiosi …. qualcosa di interessante lo si incontra sempre tipo :

il monumento dedicato a Casadei ….monumento  del ballo liscio romagnolo….

 

 

Oppure se ci fermiamo a fare colazione …. baristi simpatici …. brioches favolose … usciamo ci giriamo e troviamo questa targa sull’edificio… ci è piaciuta tanto….

IMG_1552

oppure un furgoncino come questo :

IMG_1551

 

e a noi appassionati di Volkswagen …. brillano gli occhi.

Tutto questo in paio di ore di viaggio………

E’ arriviamo a Ferrara……

ferrara-bici-520x318

 

Eh si …………Ferrara è la “città italiana delle biciclette”, dove l’utilizzo di questo mezzo da parte dei cittadini è tra i più alti in Europa.

Il popolo dei ciclisti ferraresi è pari a circa l’89,5% dei suoi 135.000 abitanti.

Infatti camminando per la città ce ne rendiamo subito conto ……. biciclette ovunque … ma non montain bike colorate di ultima generazione …. no,  le vecchie care biciclette di una volta …………….

 

Proprio la presenza di tante bici e di poche macchine fanno il centro di Ferrara un grande salotto a cielo aperto ….

Arriviamo nella grande piazza dove domina la Cattedrale di San Giorgio.

 

E arriviamo poi al imponente Castello Estense simbolo di una delle più importanti signorie europee, ed  il simbolo della citta……

Venne costruito nel 1385 dopo una rivolta che indusse Niccolò II d’Este a costruire un luogo sicuro per lui e la sua famiglia.

Il fossato, i ponti levatoi, e le alte torri ne sono la prova…..

 

Ci è piaciuto molto ….. camminare sul ponte levatoio…. entrare nei cortili.

Si è divertito anche il Ciccio anche se si è seduto sulle palle…..di cannone.

IMG_1564

Se capitate al Castello nei fine settimana e nei festivi, sappiate che con pochi euro potete fare una visita guidata nel fossato …. per vedere il tutto con un’altra prospettiva.

Gira e rigira …. cominciamo ad essere stanchi …… ma Ferrara ci è piaciuta molto.

Dobbiamo però riprendere la strada verso casa…. domani si va a lavorare.

Sono stati cinque giorni intensi …. pieni di scoperte … di persone …. di cibo …. e di tanta vita…..

Al prossimo viaggio del Pikaciccio………………………………..

img_1601
Ciaooooooo

 

 

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Rebecca Antolini ha detto:

    Anche noi questo autunno vogliamo un po girare nel Delta del Po … ci abbiamo preso una settimana in ottobre per festeggiare nostro anniversario di 20 anni di matrimonio.. 🙂

    Mi piace

    1. pikaciccio ha detto:

      Complimenti per i 20 anni non è da tutti …. e badateci ne vale la pena ci sono tanti tesori da scoprire

      Mi piace

      1. Rebecca Antolini ha detto:

        conviviamo già da 23 anni .. e una promessa di cuore nel bene e nel male…

        son certa che troviamo tesori ancora nascosti 😉

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...