Una notte tragicomica a Cavallino ….. con il furgoncino……..

il

Novembre 2016, un sabato sera grigio e piovoso, il Pikaciccio è anche un po’ stanco, dopo una lunga settimana di lavoro….. e quindi il miraggio è il divano….. Ma i nostri figli non sono proprio dello stesso parere (hanno altri programmi) e cominciano a girarci intorno cercando di convincerci ad uscire, tra mille insistenze e faccette tristi, ce la fanno. In dieci minuti siamo pronti… accendiamo il furgoncino …. ma dove si va ??

Partiamo in direzione Vicenza …. ma piove e che facciamo a Vicenza ?…. allora avanti e ci ritroviamo al Tronchetto a Venezia … cosa facciamo ?? Dormiamo nel parcheggio…. ???

Ormai è buio …. e continua a piovere ….il Ciccio vuole andare al mare…. e allora dai che si va a Jesolo… anzi a Cavallino che dai nostri ricordi non ha tutti quei palazzoni e ombrelloni. Sono le undici ormai …. prendiamo la prima stradina che accede al mare.

Spettacolo ….. abbiamo il mare di fronte … possiamo parcheggiare e sentire il rumore delle onde. Ma il Ciccio non è abbastanza soddisfatto…. vede delle traccie di pneumatici sulla sabbia e decide di entrare in spiaggia. Pika è abbastanza scettica … prova a dissuaderlo …. ma no…..l’ariete non desiste (è nato il 2 aprile).

Il furgoncino parte …. 5 metri …. 10 metri… 15 metri ………20 metri …… poi  basta… le ruote slittano … non si va più ne avanti ne indietro. Facciamo alcuni tentativi …. ma niente insabbiati …. ma in spiaggia !!

IMG_9419

E’ mezzanotte fa freddo … non smette di piovere …. che si fa ?? Beh abbiamo l’assicurazione …. chiamiamo il soccorso… Call Center efficiente… individua la nostra posizione …ma ci dice che di notte non hanno mezzi adatti al recupero nella sabbia … dobbiamo aspettare la mattina …. e al limite chiamano i Vigili del Fuoco. ( esagerati )

Lo ringraziamo  e decidiamo di aspettare la luce del sole per pensare ad un altra soluzione… naturalmente non riusciamo a dormire ….ma il rumore delle onde  … ed il profumo del mare ci fanno compagnia.

E’ l’alba ed il Ciccio attacca una corda al furgoncino …. mentre  Pika raccoglie sulla spiaggia tutto il materiale possibile da mettere sotto le ruote …. e arriva un pescatore a bordo di un Frontera …… la speranza si accende.  Il pescatore ( Alessio ) si offre immediatamente di aiutarci, lega la corda e comincia a tirare…. niente fallimento totale …. quasi quasi si insabbia anche lui.  Gli chiediamo allora di condurci al paese più vicino per cercare aiuto. Lui gentilissimo ci accompagna ….e davanti ad un supermercato chiediamo se nei dintorni ci sia qualcuno con un trattore, che ci possa tirare fuori.  Trovato….. è domenica mattina ma il proprietario di questo trattore gigante ci viene a recuperare. 2 minuti e il furgoncino è fuori……….. Grazieeeeeeeeeee al trattore e ad Alessio il pescatore …..

Siamo stanchi morti e abbiamo la sabbia dappertutto……… andiamo al lavaggio …… laviamo il furgone, e ci diamo una sistemata e via in spiaggia………………

Ce la godiamo tutta come se non fossimo mai stati al mare…. e spunta anche il sole.

Abbiamo una fame terribile ….. non abbiamo ne cenato ne fatto colazione e troviamo una vecchia trattoria a Punta Sabbioni. Un buon prosecchino, un buon pranzetto a base di pesce… e la paura è passata …. adesso si comincia a ridere.

Scopriamo di essere in posto stupendo (punta Sabbioni ) tra mare e laguna … e il panorama ci porta fino a Venezia.

Avventura finita… si torna a casa dai nostri ragazzi …. per raccontargli del posto meraviglioso che ” Grazie a loro ” abbiamo scoperto…….

Ciao Punta Sabbioni a presto………………………..

 

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Loredana ha detto:

    Che bella esperienza! Forse da non ripetere ma è andata così bene che la ricorderete !! 👋👋

    Piace a 1 persona

    1. pikaciccio ha detto:

      Si è se vediamo spiaggia adesso facciamo retromarcia 😂

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...