Atene e le sue isole ANGISTRI e ritorno( parte terza)…..

Eravamo rimasti al porto di Egina in partenza per l’isola Angistri. Mezz’ora di aliscafo e ci siamo. Abbiamo prenotato due stanze tramite un sito online , il proprietario è stato così gentile che si è offerto di venirci a prendere. Arriviamo al piccolo porto e Dimitris arriva con un fiammante cinquecento bianca….piccolina per 5 adulti e 4 zaini….il tragitto è breve….per fortuna.

Arriviamo alle nostre stanze…. e prima di entrare ci viene offerto un bicchierino di vino locale….. le stanze sono bellissime e bianchissime.  Non possiamo quindi esimerci dal consigliarvi gli Apostoly Studios per alloggiare sull’isola.

Dimitris ci racconta un po’ dell’isola e ci saluta. Una doccia e partiamo alla scoperta dell’isola. Angistri è proprio quello che ti aspetti da un’isola greca…. mare stupendo…. bianco e azzurro un po’ dappertutto.

Ci concediamo anche un bagno……anche se siamo a fine maggio e l’acqua è un po’ freddina.

P1030074.JPG

Sara e Vladi si sentono proprio a casa.

Una doccia, e fuori aperitivo ( carissimo) e cenetta di pesce.

La mattina dopo riposati …. ci rimettiamo in cammino e cerchiamo di visitare il piu’ possibile, l’isola è piccola e decisamente più turistica rispetto ad Egina… a dire la verità al Pikaciccio sta un po’ stretta.

Per  movimentare un po’ il tutto Pika, con la sua maschera che non manca mai, si tuffa alla ricerca di ricci e patelle.

Ricci purtroppo troppo piccoli, ma le patelle buonissime…..

 

La temperatura è perfetta ….. e quindi ci permette di rilassarci ancora un po’.

La mattina dopo all’alba si riparte per Atene …..

Arrivati al Pireo …. ci imbattiamo nel mercato del pesce….. ci sono bancarelle del pesce ovunque…. tutto freschissimo.

IMG_7983

Ci dirigiamo con la metro verso la piazza Monastiraki dove c’è il mercatino dell’antiquariato… facciamo merenda con delle fragole giganti e succose….mai visto una cosa del genere.

IMG_1024

Una cosa particolare poi che ci è capitata proprio al centro della piazza, è stata quella di vedere un gruppo di ragazzi volontari distribuire il minestrone a tutti…. chi era in difficoltà non pagava niente …. che invece voleva poteva lasciare qualche cosa.  Abbiamo sentito parlare molto della crisi in Grecia, e durante l’intero viaggio è stato l’unico momento in cui ce ne siamo realmente accorti…. ma il sorriso dei volontari e di chi prendeva il cibo ci ha fatto capire che a volte basta poco……………………….

IMG_8007

La nostra avventura sta per finire ….. ancora una notte ad Atene e domani mattina all’alba si riparte …..e si ritorna a casa

Pochi giorni, piccolo budget….. ma tanti ricordi di una bellissima vacanza………

Ciao e a presto con il prossimo articolo……………………..

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Mirna ha detto:

    Bel resoconto e foto suggestive. Brava Cristiana. Racconti bene

    Mi piace

  2. pikaciccio ha detto:

    e speriamo di migliorare ad ogni articolo…grazie

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...